LA CALABRIA DEL GUSTO CONQUISTA IL BRASILE

COMUNICATO STAMPA 241014

LA CALABRIA DEL GUSTO CONQUISTA IL BRASILE NELLA TERZA SETTIMANA DELLA CUCINA REGIONALE ITALIANA.

L’AZIENDA iGRECO STUPISCE CON IL SUO OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA E IL “MASINO”, IL VINO CHE ANCHE QUEST’ANNO, PER LA TERZA VOLTA CONSECUTIVA, SI FREGIA DEL PRESTIOSO RICONOSCIMENTO “TRE BICCHIERI” DEL GAMBERO ROSSO.

CARIATI – La Calabria del gusto e delle eccellenze conquista il Brasile nella terza edizione della “Settimana della cucina regionale italiana” grazie anche ai prodotti dell’Azienda iGreco di Cariati che in terra paulista ha proposto i suoi oli extravergine di oliva ed i pregiati vini autoctoni.

La manifestazione, che chiude domani 25 ottobre, ha coinvolto 20 rinomati ristoranti di San Paolo i quali hanno proposto circa 160 ricette locali.

L’iniziativa, che si propone di diventare un veicolo di conoscenza dei “sapori e saperi”, è promossa da Ice – Agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane; Enit; Camera di Commercio italo – brasiliana; Istituto italiano di cultura; Accademia della cucina italiana ed Icif (Italian culinary institute for foreigners) partendo dalla promozione della gastronomia regionale italiana, si propone come veicolo di conoscenza dei “sapori e saperi” che si celano dietro le eccellenze alimentari italiane e che nascono dal territorio, dalla cultura, dalle tradizioni, dai mestieri e dalla specializzazione produttiva italiana.

Per le preparazioni dei piatti che stanno rappresentando l’Italia migliore, viene utilizzato l’olio extra vergine di oliva calabrese de iGreco, che si dimostra, per l’ennesima volta, re della dieta mediterranea grazie alla sua capacità di valorizzare ogni pietanza, straordinariamente gradita dai palati brasiliani, attenti ed interessati al nostro paese ed al suo patrimonio enogastronomico.

 

Straordinario successo anche per i vini iGreco made in Calabria, a dimostrazione del fatto che nella nostra regione la qualità enogastronomica è in grado di competere nei mercati internazionali alla pari di altri blasonati, ed eccellenti, prodotti italiani.

 

Filomena Greco, responsabile marketing aziendale, è euforica: “La settimana che volge al termine rappresenta una vittoria per la mia Calabria che sempre più spesso riesce ad imporsi come valida alternativa a prodotti di qualità indiscussa già presenti nel panorama mondiale. A questo punto è d’obbligo ringraziare gli organizzatori e soprattutto l’Istituto italiano per il Commercio Estero per avere fortemente voluto la presenza della nostra azienda in rappresentanza della Calabria che propone eccellenze.”

Fra le tante iniziative, anche una degustazione “alla ceca” di vini di tutto il mondo dalla quale è uscito “vincitore” il Masino iGreco, il 100% nero di Calabria che anche quest’anno si fregia dell’importante riconoscimento “Tre bicchieri” del Gambero Rosso.

Già qualche settimana fa, in Svizzera, in un analogo assaggio “al buio” di ben 800 vini organizzato alla Fiera “Basler Weinmesse”, a “la selection” il Masino 2011 ha conquistato la medaglia d’argento de “La selection”, mentre la medaglia d’oro è andata ad un altro orgoglio de iGreco, l’elegante Catà 2011